martedì 19 luglio 2011

Il Sindaco Filini

via
Non so perché ma, a mio avviso, dietro Spidertruman si potrebbe nascondere il sindaco di Firenze. Le denunce di Renzi mi paiono dello stesso livello della gola profonda della Camera. Dire a luglio che i lavoratori del Comune «si mettono il cappotto già un quarto d'ora prima di uscire», senza considerare che, in questo periodo dell'anno a Firenze, fa un cardo bestia, e per di più denunciando una cosa che lui stesso, per primo!, dovrebbe casomai rinfacciare a coloro che «si mettono il cappotto un quarto d'ora prima», cioè: anziché senza andare tanto in giro a rilasciare interviste senza senso solo perché, oramai, ha il credito di passare per un politico giovane di rilevanza nazionale, non farebbe meglio il sindaco Renzi ad appostarsi là dove i dipendenti comunali timbrano il loro cartellino?

Firenze, Palazzo Vecchio, un giorno di luglio 2011, ore 13,45

Sindaco: - Signora, cosa sta facendo qui davanti con il cappotto addosso con questo cardo bestia?
Dipendente: - Sto aspettando di timbrare il cartellino.
S. - Si chiama badge.
D. - Badge una sega.
S. - Ma lei non può stare qui, deve restare al suo posto, in ufficio, sino alle 13,59.
D. - È vero, ero soltanto venuta a vedere se c'era il torneo di ping-pong per dipendenti organizzato da Giuliano da Empoli.

2 commenti:

Simone ha detto...

Renzi e´il nuovo Brunetta. Visto che non in grado di fare il suo lavoro si mette a fare proclami.
Aspettiamo con ansia il Tremonti di turno che lo qualifici nel modo corretto.

Popinga ha detto...

Gli astri mi dicono che finirà con Rutelli, come Rutelli.