venerdì 22 luglio 2011

Letterina


Cara Anaïs, grazie. Non sapevo dove mettere le mani questo pomeriggio.

5 commenti:

Adriano Maini ha detto...

Ed io che pensavo ad Anais Nin (dieresi o, come si chiama, a parte!)! La ... seduzione sussiste in ogni caso.

Ciamau ha detto...

Questo, una volta, era un blog serio!

Luca Massaro ha detto...

@ Adriano.
In effetti, il richiamo era quello. C'è stato un attimo che mi son sentito come Henry Miller.

@ Ciamau.
Dubito che qualcuno possa contestare la serietà e la compostezza di un siffatto culo.
:)

Ciamau ha detto...

Ah, su questo non c'è dubbio! ;-)

Anonimo ha detto...


Bellissima lei, bellissimo il suo culo!!!