venerdì 15 luglio 2011

Martha et René

Ecco Madame et Monsieur Girard. Il mio girardone, nato ad Avignone nel Natale del 1923. Lo vedo in forma e mi fa piacere. A proposito, come segnala anche Cynthia Haven, Girard ha donato i suoi archivi alla Biblioteca nazionale di Francia, a Parigi - biblioteca che si è vista arrivare, d'un colpo, anche gli archivi di Claude Lévi-Strauss, Roland Barthes e Guy Debord: un'autentica "manna" per gli studiosi di tali autori.

2 commenti:

alex ha detto...

ma è un'idea mia o ha una bella boffa tonda da habituè degli alcolici? :)

Luca Massaro ha detto...

Non saprei... forse, data la sua ortodossia cattolica, ogni tanto si concede un buon bicchiere di vin santo.
:)