martedì 29 novembre 2011

Boot & Boot


Mi permetto umilmente di suggerire alla signora Soncini di comprarle qui quest'altra volta le chaussures. Sono made in Philippines, ma cosa vuoi che importi oggi, è la globalizzazione, bellezza.

4 commenti:

Popinga ha detto...

Horribile visu!

Luca Massaro ha detto...

Sono scarpe da riformatorio.

E&E ha detto...

Oh si il sito filippino, ci comprano un sacco di fescionbloggher scandinave.

Solo una cosa: non saranno a rischio autocombustione?

Luca Massaro ha detto...

Beh, a vedere HannaBacalla (nome straodinario) parrebbe di no.
http://bentrovatoblog.com/photography/high-rise-hannah-bacalla/