sabato 28 gennaio 2012

Buon seriggio*

Vincent Van Gogh, L'Allée aux deux promeneurs.
Io sono quello sulla destra, l'altro/a sei tu.

*Chiara e splendida fusione di sera e pomeriggio che da poco ho conosciuto grazie a Me.

6 commenti:

Popinga ha detto...

Bellissimo quadro e bellissima idea. Conosco un'osteria in fondo al viale dove hanno quello buono. Appena arrivati ti pago un quartino.

Luca Massaro ha detto...

Va bene, però dopo devi concedermi l'onore di ricambiare. Quattro quartini, ok, tanto siamo a piedi e non saremo obbligati a gonfiare palloncini.
.-)

Minerva ha detto...

Benvenuti! Che tempo strano ha fatto oggi, vero?
Avete piacere anche di un po' di pane e formaggio insieme al vino? Abbiamo della toma che si scioglie in bocca e ridiventa latte :-)

Luca Massaro ha detto...

Un piacere enorme ne abbiamo (ne ho), gentilissima ostessa, di questi tuoi alimenti che sostengono i nostri corpi affaticati e rilanciano lo spirito verso pensieri di stelle e nuovi mondi.

melusina ha detto...

Mi hai fatto venir voglia di rispolverare un vecchio progetto di rilettura e drammatizzazione di quadri. Se trovo il tempo di scrivere qualcosa te ne sarò debitrice.

Luca Massaro ha detto...

Prima però offriamo noi, all'osteria che sai.

A parte.
Se non cliccavo sul tuo profilo, avrei creduto fossi quella Me[la] alla quale io sono debitore del neologismo.