giovedì 23 febbraio 2012

Una domanda di galateo bloggheristico

Ogni tanto, un amico lettore mi rende omaggio segnalando i miei post su Ok Notizie, un portale molto seguito dalla rete, ove vengono radunati post vari di vari blogger sugli argomenti caldi della giornata.
Io me ne accorgo perché, grazie alla nuova interfaccia della piattaforma Blogger, per ogni singolo post viene segnalato il numero di visualizzazioni. Bene, quando vedo superare 60-70 visualizzazioni mi dico che, forse, qualcuno ha linkato il mio post ed esso viene visitato da lettori non abituali.
Per esempio, nel caso del post precedente sulla dichiarazione della Marcegaglia, al momento posso “vantare” 900 e passa visualizzazioni. Cazzo!, disse la marchesa.
Inutile mi nasconda in una falsa modestia, perché avere lettori mi fa piacere, ovvero m'importa che qualcuno s'imbatta nel mio blog e legga. La scrittura bloggeristica è scrittura pubblica, altrimenti mi limiterei a scrivere per me pagine da tenere in qualche cassetto o dentro la cartella documenti del mio pc.

Tuttavia, tale successo - in termini di visite - di un singolo post, porta con sé la possibilità di avere alcuni commenti, soprattutto anonimi, di disarmante miseria intellettiva (a volte persino offensivi, ma questo sarebbe il meno) verso i quali non so come comportarmi, se rispondere, se cestinare (di solito non cestino,  il vero spam ci pensa blogger stesso a cestinarlo), oppure se ignorare del tutto.

Oh cari stimatissimi lettori abituali, blogger voi medesimi, solitamente cosa fate o fareste nel caso in cui?

22 commenti:

Balqis De Cesare ha detto...

Come ti invidio
Cioe' per commentare qui, che quoziente devo avere ?

lo scorfano ha detto...

Non badare ai commenti, e guarda avanti. Lasciali sfogare un po'; poi, se proprio ti dispiaci, cancella quello che ti infastidisce. Ma non esagerare, che a volte ti capitano i troll che poi non ti danno più pace. Meglio sopportare in sileznio, in genere: anche i commenti molesti.

Popinga ha detto...

Non ti curar di lor ma guarda e passa. Oppure inviali al seguente link (inesistente) inventato dai miei allievi: www.tuamammaapecora.org

Junkie ha detto...

A giudicare dai commenti il livello medio dei lettori di OkNotizie è abbastanza desolante. Di solito le letture sono un buon indicatore se non dell'intelligenza (parola grossa) almeno della profondità di pensiero.

Sarò elitista ma quando vedo la gente su FB che posta articoli da siti come informarexresistere et similia di solito li filtro :-)

Popinga ha detto...

Sarò etilista ma a me Informare per resistere piacicchia.

giovanni ha detto...

Cancella, censura.
Detesto gli anonimi, se vuoi lasciar merda da me voglio un indirizzo per ricambiare.
Ciao buona serata

astime ha detto...

Io userei lo scopino :)

melusina ha detto...

In linea di massima, di fronte a un eventuale commento trollesco o anche solo molesto credo che mi sentirei in diritto di eliminarlo, così come passo lo straccio sul pavimento di casa mia quando qualcuno ci lascia orme infangate. Magari prima però cercherei di interpretare se non nasconda invece un'ironia che non afferro :-)

Giuseppe Lipari ha detto...

Io ignoro.

Mi è capitata una cosa simile allorché mi avete tutti citato il post sui farmacisti, il cui link è poi finito nei commenti a un blog di repubblica. A quel punto ho superato le 1000 visualizzazioni, e sono arrivati commenti rigorosamente anonimi e tutti ipercritici, ma di desolante e disarmante stupidità. Io credo che un commentatore anonimo che scriva con il caps lock praticamente si auto-insulti, e non credo ci sia bisogno di rispondergli.

Se vuoi, però, puoi configurare blogger in modo che richieda un login preventivo, in maniera da evitare per lo meno gli anonimi. Che poi sono la maggior parte del problema.

K. ha detto...

Quella dell'offesa e della maleducazione è una situazione che so gestire abbastanza.
Su quella degli anonimi valuto di volta in volta...
Io a chi mi legge indico il mio galateo personale in due pagine nell'header, così se ci sono problemi li invito a leggerle... un bel servizio di customer service ;)
Comunque ti lascio questo link a un mio post dove parlo della questione.
Trovi anche il link alla Blogtiquette.

AlterEgo ha detto...

trovo utile il sistema di moderazione che la piattaforma wordpress (non conosco blogger) propone di default: il primo commento è sempre in moderazione. In genere il buon giorno si vede dal mattino. AE
P.S.: lo so, anch'io ho dimostrato miseria sullo scopino...!

Luca Massaro ha detto...

Grazie a tutti delle vostre risposte acute che terrò in somma considerazione.

A parte.
@ Balqis
il quoziente Q

Luca Massaro ha detto...

@ AE
macché, affatto. E non mi riferivo a te, chiaro ;-)

Junkie ha detto...

@Popinga:

Sarà che i portali che ripubblicano da fonti primarie non mi interessano, ma
in realtà non ho mai degnato informarexresistere di molta attenzione, per cui potrei anche dare un giudizio sbagliato. Fatto sta che mi arrivano sempre e solo cose al limite del complottismo o palesemente ridicole tipo l-Islanda-non-ha-pagato-il-debito-facciamo-anche-noi-così.

Forse questo dice qualcosa di più sui miei contatti FB che su informarexresistere, ma tant'è. :-)

Tooby ha detto...

Penso di non dire nulla di nuovo (chiedo scusa se ripeto qualcuno): via i commenti puramente offensivi, rispondere con sarcasmo a chi dimostra di non aver capito una cippa e vuole solo far polemica. Una riga è pure troppo, ma serve arguzia affilata.

Popinga ha detto...

@Junkie: è vero, ma non sempre è così. Vuoi mettere il complottismo di Come Don Chisciotte? (una volta mi ero persino iscritto: errori di gioventù).

@Tooby: verissimo, serve arguzia affilata, ma spesso non la capiscono.

demopazzia ha detto...

Non ho molti commenti, forse perché non commento molto, il fatto è che condivido spesso i miei stessi articoli su oknotizie e ormai ci sono un po' abituato a quel tipo lì. Mi sono arrivate anche minacce di morte. Ultimamente sono arrivato alla decisione di cancellarli, almeno quelli offensivi. Insomma se ti cacano sullo zerbino di casa mica la lasci lì. Quelli stupidi li lascio, ma spesso non riesco a rispondere.

Marcoz ha detto...

Cosa fare? Desidero suggerire un approccio moderato: ingaggiare un esperto che risalga, grazie all' IP, all'identità e all'indirizzo del commentatore molesto, e provvedere a gambizzarlo.

melusina ha detto...

Comunque io il captcha l'ho prima rimosso, poi dopo due giorni di pornospam l'ho rimesso, tanto è di una facilità estrema. E a me non piace vedermi il pavimento tutto inzaccherato.

K. ha detto...

@Melusina
Melusina ama il Captcha
Io amo Melusina
Il Captcha è amore

ps: scusate, so che è un commento fuori tema, ma quando si parla di captcha non capisco più nulla... sono un romantico... è una battaglia tutta mia a suon di post... non potete capire :D

Giovanni Fontana ha detto...

Ignora.

Luca Massaro ha detto...

Grazie ancora per i vostri suggerimenti. Credo che
a) ignorerò
b) se mi provocano un moto che reputo d'arguzia, risponderò
c) cercherò di farmi amico qualche hacker non tanto per gambizzare quanto per comparire sul desktop dello scortese con una linguaccia alla Mick Jagger