lunedì 7 maggio 2012

Trenta palle di cannone

Presenti anche Silvio Berlusconi, Gerard Schröder e il patriarca della chiesa ortodossa russa Kirill. Tremila gli invitati. Trenta i colpi di cannone sparati in segno di saluto. [Euronews]
Una palla (di cannone) ogni cento testedicazzo. No, non si trattano così gli ospiti di prestigio, soprattutto se sono amici.

1 commento:

alex ha detto...

dalle espressioni che hanno in faccia, sembra che abbiano usato le loro palle per il cannone