giovedì 27 settembre 2012

Fonti primarie e fonti secondarie


In poche battute, Roberto Nadalin (che non so se sia un “semplice” lettore di Internazionale* o un addetto di Wikimedia Italia) descrive esattamente quello che è il compito primario di ogni seria enciclopedia. E Wikipedia lo è.

*n. 968, 28 settembre, 4 ottobre 2012.

6 commenti:

Olympe de Gouges ha detto...

questo rende immune wikipedia da falsità di primo grado, ma non da quelle di secondo grado

Luca Massaro ha detto...

Giusto, tuttavia sono sempre emendabili.

Marco Fulvio Barozzi ha detto...

Conosco alcuni wikipediani italiani e posso garantire sulla loro competenza e onestà.

Luca Massaro ha detto...

Io ne conosco solo uno e posso garantire per lui, ma sono d'accordo con te, Marco.

sannita ha detto...

No, non è un addetto di Wikimedia Italia, dal momento che non sappiamo nemmeno noi chi sia. :D

Sì, è vero, non siamo immuni da falsità e cretinate. Però siamo emendabili, appunto. È poco, ma è già qualcosa.

melusina ha detto...

Dio quanto mi è sempre stato sulle palle Philip Roth. Anche prima.