sabato 29 settembre 2012

Osservando l'Osservatore





Qualcuno mi sa dire perché, nello stesso momento, L'Osservatore romano riporta due tipi diversi di homepage a seconda della lingua scelta? Per esempio, come mostrano le schermate, italiano e francese in un modo ed inglese e spagnolo in un altro.

3 commenti:

Balqis De Cesare ha detto...

Italia e Francia hanno bisogno di una versione piu' casalinga, con il papa che saluta dopo le vacanze
Per Inghilterra e Spagna una versione di respiro internazionale, l'evangelizzazione, la morale nello sport

Luca Massaro ha detto...

Mi convince abbastanza la tua lettura, considerando con "spagnolo" tutta l'America Latina e con inglese il mondo tout court.
Certo che se fosse così i vescovi francesi dovrebbero incazzarsi.

astime ha detto...

Servizio personalizzato. È così da sempre.