lunedì 18 marzo 2013

Chiacchiere e preservativo


Quello che avrebbe detto Berlusconi, durante la riunione del Pdl alla Camera dei deputati, dà ulteriore conferma a quanto già ho più volte detto; se avesse vinto la Destra e i berlusconiani (più leghisti) avessero ottenuto lo stesso di tipo di maggioranza alla Camera che ha ora il Pd (più Sinistra e Libertà), Berlusconi sarebbe diventato Presidente della Repubblica.
Per cui, pochi riguardi: anche se in questa legislatura non si riuscirà a formare alcun governo, prima di ritornare al voto, occorre in tutti i modi che sia eletto un nuovo Presidente della Repubblica, non necessariamente di “sinistra” come paventa il capopopolodellalibertà, anche uno di destra, basta che non sia lui.
Scenderanno in piazza? Daranno battaglia? Boh, facciano quel che vogliono, tanto - presumo - che con le Brigate Capezzone andranno da poche parti.

2 commenti:

Balqis De Cesare ha detto...

ma perchè tu ci metti la mano sul fuoco che non ci punti ancora sulla presidenza ?

Luca Massaro ha detto...

Certo che "ci punta", ma con l'attuale composizione parlamentare non può. Per tali motivi "punta" alle elezioni prima possibile (per giugno?) per ottenere il medesimo vantaggio che, attualmente, il Pd ha.