venerdì 26 luglio 2013

Fiacchetta nera

Sera in cui i pensieri sono fermi, attaccati all'osso, hanno voglia di riposare.
Periodo in cui il blog batte la fiacca. Sto invagabondendo più del necessario. In estate la realtà non si amplifica e quindi tutto passa sottovoce. In attesa dell'autunno caldo, tocca alla fine di luglio esserlo. E ci mancherebbe non lo fosse. 
Io, intanto, sul monitor, monitoro: sto guardando su Rai tre La Grande Storia, Hitler e Mussolini, a colori.




P.S.
Mick Jagger compie settant'anni.

2 commenti:

Alberto Cane ha detto...

"In attesa dell'autunno caldo, tocca alla fine di luglio esserlo. E ci mancherebbe non lo fosse."
Immagina nevicasse.

Luca Massaro ha detto...

Roba da Patagonia ;-)