sabato 12 ottobre 2013

¡Ya Pasta!


Ho appena comprato questo chilogrammo di pasta perché fa rima con Massaro.
L'ho pagata 4,60 euro, più o meno quanto un e-book, «con un prudente margine d'incerto».

Pagata poco? Pagata troppo? Pagata il giusto?
Spero solo che, unitamente alle pregiate miscele di grano duro selezionato, sia stata effettivamente usata “acqua purissima”, magari non del Sarno. 

4 commenti:

Balqis De Cesare ha detto...

Ammazza
Tu alle governanti di Berlusconi che pagano 80 euro i fagiolini, gli fai un baffo

Luca Massaro ha detto...

È sempre stata una mia segreta ambizione essere governante del re: per avere un modo di avvelenarlo.

Olympe de Gouges ha detto...

l'hai comprata eh. prova le fettucce, ma anche spaghetti e bucatini. sul prezzo ti dirò in privato. intanto buon appetito.

riccoespietato ha detto...

(e tutt-t-untratto, un intenso aroma di caviar...)