martedì 24 giugno 2014

Brandelli di meditazione

Francesco HayezMeditation (1851)
Con un mezzo sorriso in più e una tetta in meno (e senza libro e crocifisso), stasera medito anch'io sui brandelli d'Italia.
Non ho visto la partita, ero in auto e neanche ascoltato la radiocronaca (mai tentato). Mi ponevo, guidando e meditando, soltanto questa domanda: «Preferisco che vinca o che perda l'Italia?». Sinceramente, me ne fotto, mi annoia più il calcio di Ballarò e - ve lo giuro - mai ho visto una puntata di Ballarò per intero.
Ma cosa t'interessa a te, quale eccellenza italiana da esportazione? 
L'inerzia. 

1 commento:

riccoespietato ha detto...

co' le zinne de fori se medita mejo, se sa.