sabato 6 febbraio 2016

Opzioni di formattazione



La formattazione che la piattaforma Blogger mette a disposizione dei blogger è piuttosto penosa e, a tratti, ingestibile. Non che io abbia pretese editoriali elevate, tuttavia che tra le varie opzioni sia assente la scelta dell'interlinea, ovvero che questa sia modificabile soltanto usando il linguaggio html, è una limitazione grave.
Di più: se mi permetto, come spesso accade, di copiar-incollare un testo che ho scritto prima su un normale word processor, quello che poi risulta in pubblicazione è affatto differente, in ispecie l'interlinea. E, altresì, la grandezza del testo, sulla quale si verifica l'assurdo che il sistema modifica la misura del carattere del testo dell'ultimo paragrafo (cosa che riesco a riordinare soltanto mediante l'html)

Altre ubbie:

Perché manca l'opzione

"Medium", misura che preferisco e che si ottiene soltanto attraverso una modifica dell'html?

Inoltre:

"Normale" non è normale, è piccolo.

E "Piccola" non è piccola: è più piccolo.

E "Più piccolo" è microscopico. 

E ancora:

"Grande" è una misura da urlo.


"Più grande" un'insegna da supermercato.


Domando: perché non optare per i numeri (esempi: 10pt (piccola) 12pt (normale) 14pt (medio) 16pt (grande)?

Infine, un accenno ai caratteri opzionabili:



Da notare: Arial, Helvetica, Trebuchet e Verdana risultano uguali, cosa scegli scegli. Così per Georgia e Times. Courier è un po' cesso differente.

Esempi:

Questa frase è scritta con Arial.
Questa frase è scritta con Helvetica.
Questa frase è scritta con Trebuchet.
Questa frase è scritta con Verdana.

Questa frase è scritta con Georgia.
Questa frase è scritta con Times.

Questa frase è scritta con Courier.

In pratica, la scelta ricade non su sette tipi, bensì su tre tipi di carattere.

Conclusioni: non cambio piattaforma per pigrizia. Spero però che qualche tecnico googoliano prenda nota e ponga rimedio.

Così Marino la smette di lamentarsi per la mia formattazione.

5 commenti:

Marino Voglio ha detto...

aho: scusa.

("non giudicare un uomo se prima non hai scritto dieci capitoli sulla sua piattaforma")

Luca Massaro ha detto...

macché scusa, anzi grazie, così ho preso di petto la questione e ho (forse) capito come aggiustare in html la misura dell'interlinea (è più facile il codice Hammurabi).

Olympe de Gouges ha detto...

concordo, medioevo

Midnight Blues ha detto...

Beh, almeno posso dare la colpa dei miei insuccessi letterari al font di default che scoraggia i lettori...

Luca Massaro ha detto...

Per il momento ne ha guadagnato uno.
Benvenuto e complimenti.