lunedì 13 agosto 2018

Come un sommelier

A Library by the Tyrrhenian Sea, 2018 by Ilya Milstein

Potessimo della vita bere il succo
come un sommelier intento a definire
quali frutti o spezie il vino gli rammenta,
anziché rapido d'un sorso 
trangugiare e dissetarsi senza dare 
al pensiero la maniera di sentire
se amaro o dolce il gusto,
allora i ricordi si farebbero
più acuti e capaci di restituire
al presente una precisa rappresentazione
di quello che realmente siamo stati
negli attimi in cui la vita ci ha chiamato
a rendere grazie o a maledire
la vita stessa, il nostro essere che punteggia
di vissuti la curvatura insensata 
dello spazio-tempo.

2 commenti:

siu ha detto...

*****! ;-) e ;-)

Luca Massaro ha detto...

:-D