martedì 9 agosto 2022

Forza Trump

Nel 2016, quando vinse Trump, un po' mi vergognai nel dire che mi faceva piacere avesse vinto lui, piuttosto che quella stronza della Clinton. Lo dicevo sotto i baffi, a mezza voce, tra amici. Avevo come l'impressione che fosse meglio, ed è stato meglio, giacché con la suddetta arpia sicuramente il conflitto in Ucraina sarebbe scoppiato prima, forse sarebbe esploso anche un maggior casino in Siria, e la pace con Kim Jong Un non ci sarebbe certo stata... eccetera. 
Nel 2020, quando a seguito di brogli conclamati, Donald Trump ha perso e il Biden ha vinto, e mi è rincresciuto, ma non l'ho detto, no, non stava bene dirlo, in fondo come fai a tifare un riccone capitalista di tal fatta, odiato da tutti a Hollywood e dal New Yorker...
Bene, sono passati un paio d'anni e vi dirò: a me Trump sta simpatico e quello che ieri gli hanno fatto, perquisire casa sua, è una roba schifosa, una roba che - come dice Fabristol su Twitter - se l'avesse fatta Putin a uno dei suoi oppositori, avremmo tutte le nostre merde secche democratiche a urlare allo scandalo, alla sciagura, alla dittatura conclamata. 

Forza Trump, dunque. Tieni duro.

domenica 7 agosto 2022

Ero lì in un'orgia


A me piace perché alla fine i due si sposano
Ah si, anch'io sono per il lieto fine
Mica come quei film moderni lì che non si capisce assolutamente niente
In fondo sono un sentimentale
Scusi tanto, non ha mica visto le mie mutande?

venerdì 5 agosto 2022

Cara Perturbazione Atlantica

cara Perturbazione Atlantica, 
manchi. 
È tanto, troppo tempo che non ti manifesti 
per dissetare e intenerire il suolo. 
Pure la mente e il cuore, impolverati, 
patiscono la tua lontananza. 
Oh, cara, perché presto non torni, 
veloce veloce, volando sopra le Azzorre 
e passando attraverso il Golfo di Biscaglia 
per infine raggiungere questa parte d'Italia che 
non ha più lacrime da piangere per 
fingere la pioggia? Lo so che sei adirata: 
troppe volte ci siamo lamentati della tua presenza 
perché ci sembrava che, con te presente, 
le nostre vite fossero più esposte alla noia 
e alla malinconia; peggio ancora, e stoltamente, 
ti abbiamo sempre affibbiato l'etichetta di maltempo... 
Maltempo? Questo cocente, monotono azzurro lo è. 
Queste nuvole che, di tanto in tanto, sopravvengono 
e ci regalano soltanto ombre cinesi
o ciottoli di ghiaccio sulle nostre teste
frastornate dall'assenza e dalla cultura
sono il coito interrotto del nostro desiderio
di pioggia.

Cara Perturbazione Atlantica 
torna dunque a confortarci
a darci il senso di un'epoca diversa
che non si trasmuta totalmente in un deserto
di finzione e acqua dissalata
dal male di vivere.
Non farci diventare come arringhe appese
nei negozi dei vecchi pizzicagnoli 
che hanno tutti chiuso bottega 
per far spazio ai negozi dissoluti
che non hanno un padrone
con il quale discutere che l'Italia
non è più un repubblica fondata
sul lavoro. Arriva presto nei nostri cieli,
copri le scie chimiche di aerei
carichi di armi e vibratori per
i nazisti e le prefiche d'Ucraina.

Ti aspettiamo qui all'ombra di un castagno
nascosti come le spore dei porcini
per spuntare e profumare di bosco
una volta ancora.

giovedì 4 agosto 2022

Carr armati rottamati

 Tra i vari scombussolamenti succedutesi dal marzo 2020 in poi, c'è stato anche quello che mi ha fatto avvicinare a fonti informative diverse, non ufficiali, sovente (e a volte a ragione) tacciate di complottismo, anche se essere complottisti non è più un demerito, almeno per me, visti i soloni anti-bufale che hanno rotto il cazzo per farci credere che a) il lockdown era utile e b) i farmaci anti-coronavairus funzionavano ed erano sicuri: vadano a fare in culo insieme a Mentana e amen.

Detto questo, c'è un canale telegram che seguo da qualche settimana, diciamo dodici, che a poco a poco, nonostante tanta confusione (non a caso si chiama Soqquadro ’ntoqulo Etero Channel) e presunzione del so tutto io, so tutto io, mi sembra che di cose la Valeria (l'amministratrice) effettivamente ne sappia - e convincenti.

Non sto a dirle tutte le faccende che ho (o mi sembra di aver) appreso, che molte sono effettivamente spiazzanti, a cominciare dal giudizio su Draghi. Ci sarà occasione di parlarne. Per il momento, pare che la loro diceria sulle armi che il governo italiano ha inviato in Ucraina sembrerebbe vera. Vale a dire, al governo ucragno gli abbiamo inviato roba da rottamare che sarebbe costato un occhio smaltirla in modo più appropriato. Confesso che, se fosse vero, dovrei ammettere che questa dovrebbe essere considerata una mossa geniale.

martedì 2 agosto 2022

Pelosi sullo stomaco

 
Quella bella fica della Pelosi, o un suo clone, è atterrata a Formosa (isola dai culi). Chissà perché. Per rimarcare che.




Questo. Sì, ma perché adesso e non anche, ad esempio, un mese fa? O un anno fa? O, se non c'era lei, un altro speaker, tre anni fa, un lustro, una decade, vent'anni fa? Perché proprio ora? Che cosa c'è di diverso, adesso, che impone questi viaggi per fare queste rivendicazioni “democratiche” contro l'autocrazia, mentre nei tempi passati già descritti la democrazia stava zitta? Ma chi pensano di prendere per il culo? Perché neanche quando le carte sono tutte scoperte non ammettono “ok, facciamo questo perché vogliamo continuare a essere l'impero dominante e tutte le altre nazioni devono sottostare al nostro dominio”? Perché insistono con il concetto falso, marcio e fariseo secondo il quale sostengono di difendere la democrazia contro l'autocrazia, se poi tollerano e favoriscono altre  ben peggiori autocrazie sparse per il pianeta? In buona sostanza: perché è così stronzo il gruppo di potere del quale la Pelosa è portavoce?

lunedì 1 agosto 2022

I peggiori chierichetti


 «L’ape fa vergognare molti architetti con la costruzione delle sue cellette di cera. Ma ciò che fin da principio distingue il peggiore architetto dall'ape migliore è il fatto che egli ha costruito la celletta nella sua testa di cazzo prima di costruirla in cera. Alla fine del processo lavorativo frodativo emerge un risultato che era già presente al suo inizio nella idea del lavoratore lavativo, che quindi era già presente idealmente», ossia come metterlo in culo a chi gli darà il voto perché a chi glielo ha dato, il peggiore (segue qualifica) glielo ha messo già.


Gasse


Guardate questa donna. Guardatela bene. E ogni volta che accendete il gas mandatela affanculo, lei e tutti i suoi parenti. Amen.